ISC CUPRA RIPATRANSONE

Rete Scuole Green

Rete Nazionale Scuole Green

 

ENERGIA

ACQUA

TERRA

ARIA

RICICLO

PLASTIC FREE

Le scuole della rete “Green” credono che sia una priorità educativa far conoscere i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 e promuove azioni volte allo sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ecosistema. Tale rete ritiene la scuola il luogo che, costitutivamente, ha nelle sue finalità la promozione della corretta informazione e della cultura e la formazione di cittadine e cittadini consapevoli e responsabili. In base all’accordo, tutte le istituzioni scolastiche aderenti, si impegnano ad approfondire i temi dell’ambiente, del cambiamento climatico e dell’educazione alla sostenibilità, promuovendo progetti di educazione ambientale e buone pratiche da sperimentare nel contesto scolastico

Accordo nazionale Rete Scuole Green

Presentazione e firma ufficiale dell’Accordo nazionale Rete Scuole Green

 

La Rete scuole Green indica come primi obiettivi su cui concentrare la propria azione all’interno delle scuole i seguenti:

  • Ridurre, fino ad eliminare, i consumi di bottigliette di plastica, sostituendole con borracce e distributori d’acqua.
  • Promuovere e rispettare la raccolta differenziata dei rifiuti all’interno di tutti i locali dell’Istituto.
  • Promuovere il riciclo e riuso dei materiali di uso quotidiano
  • Incrementare i processi di dematerializzazione.
  • Promuovere percorsi di divulgazione scientifica, organizzando momenti di incontro tra la comunità scolastica ed esperti in ambito ecologico e climatologico.
  • Promuovere incontri con la Protezione Civile Locale per informare la comunità scolastica sui comportamenti di prevenzione in previsione di eventi meteorologici estremi.
  • Incrementare l’utilizzo di prodotti per le pulizie biodegradabili.
  • Coinvolgere le studentesse e gli studenti nella cura degli spazi verdi delle scuole sviluppando un modello di gestione condivisa delle risorse naturali.
  • Orientare l’attività negoziale delle scuole verso le politiche di GPP (Green Public Procurement).
 

Rete Scuole Green - Articoli recenti

7 Giugno 2021 Secondaria di Massignano: “la scuola delle esperienze”

La Scuola delle Esperienze” consente di coniugare Conoscenze – Abilità – Competenze per un apprendimento inclusivo e alla portata di tutti.

L’esperimento dal titolo “Architetto per un Giorno” (Disciplina: Tecnologia), ha visto gli alunni della Scuola Secondaria di I Grado – classe 2A – Plesso di Massignano, impegnati in un lavoro tecnico – pratico, di rilievo, di disegno tecnico e modellazione della loro cameretta. Il Compito Continua a leggere…Secondaria di Massignano: “la scuola delle esperienze”

10 Febbraio 2021 Secondaria di Massignano – classe II A: L’importanza dell’Agricoltura Sostenibile

Gli alunni della classe IIA della Scuola Secondaria di Primo Grado di Massignano presentano il loro lavoro sull’importanza dell’Agricoltura Continua a leggere…Secondaria di Massignano – classe II A: L’importanza dell’Agricoltura Sostenibile

2 Dicembre 2020 I Cambiamenti Climatici ed Esempi di Buone Pratiche

Continua a leggere…I Cambiamenti Climatici ed Esempi di Buone Pratiche

9 Maggio 2020 Progetto Legambiente ”Tino nel mondo del Rifiutile”: percorso lezioni video

Legambiente comunica che, nell’ambito del progetto Tino nel mondo del Rifiutile, hanno realizzato, per le classi che avevano aderito, un percorso di lezioni video idoneo alla didattica on line utilizzata in questo periodo di emergenza sanitaria. Il progetto fortemente voluto dall’Amministrazione Provinciale in collaborazione con i comuni e realizzato da Legambiente Marche ha come scopo sensibilizzare gli studenti e la comunità scolastica sul tema dei rifiuti e sulla sostenibilità ambientale. Legambiente invita a copiare o a inoltrare agli alunni il seguente link dove si potranno visualizzare e scaricare i video: https://drive.google.com/drive/folders/1rzcyxQv1d7sUxw_NU8dgD90kE_vXbpRo?usp=sharing Continua a leggere…Progetto Legambiente ”Tino nel mondo del Rifiutile”: percorso lezioni video

26 Aprile 2020 Lettera aperta della RETE NAZIONALE SCUOLE GREEN sul dopo CORONAVIRUS

Dal Sito Retescuolegreen:

PREMESSA

Le modalità di organizzazione della presenza umana sul pianeta Terra hanno, con tutta evidenza, modificato, in tempi recenti, gli elementi e le condizioni che ne sorreggono l’esistenza, forse fino al punto di metterne a rischio la permanenza. L’utilizzo delle risorse naturali ai fini della produzione, non solo delle condizioni materiali di esistenza, ma anche di quelle sociali e di consumo ha teso fin quasi al limite della rottura l’equilibrio bio-chimico-fisico del pianeta e del suo ecosistema. Continua a leggere…Lettera aperta della RETE NAZIONALE SCUOLE GREEN sul dopo CORONAVIRUS